26 mar 2009

Exhibition II - Love is Noise



Mi resi conto di provare uno strano stordimento. Coagulai la vertigine sbrindellando di colpo la folle corsa sconnessa e per alcuni secondi volli farmi giustizia da sola fingendo un sorriso non più a lingua secca. Il mio retro stomaco grattò. Franando in un vuoto dal mezzo pieno Asso di Cuori sfoderato dalla penombra del mio pudico afflato. Ero scivolata nell’oscurità di un porto sicuro. Sconosciuto prima. Dicono si chiami Amore. Io ne sapevo ben poco. Poco più tardi colai veloce come liquido petalo d’un largo fiore di rosso respiro intinto. Ridicoli pensieri non detti. Volendo capire. Desiderando non voler capire. Lo intravidi quel giorno. Lì a due passi nel sussulto del Contraccuore. Non volevo crederci, la mia stanza era vuota sino a poco tempo prima. Sconquassava l’attesa, di policromia irriverenza, smaniosa e dissacrante inventaria di solitudine e acrobatici agguati nascosti agli angoli dei sogni. Confusa e impacciata, mi ritrovai in un’azzerata conversazione narcostupefacente, appollaiata sottovoce in un immediato fallo d’amore d’invaghite canzonette che via via incendiavano le due sillabe sconnesse, sognate e assonnate in immagini sfuggenti che tanto mi facevano paura. Mi accorsi dello scalpitio quando roteando sospesa imbrigliai il balenante luccichio dei suoi occhi. Non sapevo che dopo qualche giorno, e per anni lo avrei contratto. Contagiata d’amore. D’Amore e Poesia.


8 commenti:

  1. Sei Stupenda.

    E' stupendo.

    LL

    RispondiElimina
  2. Ma tu sei l'amore, SB, ognuno di noi è mosso dall'amore o dalla sua assenza. E più è profondo l'amore più sono belli i suoi frutti. E' matematico. :)

    RispondiElimina
  3. Ma le immagini sulla destra che roba sono? foto, disegni, incubi, sogni, dire, fare baciare? insomma di che trattasi?
    Linda porca miseria ti becco ovunque!

    RispondiElimina
  4. .. non ho capito bene a quali immagini tu ti riferisca.. se intendi le prime quattro in alto sono i lavori di un'artista su DeviantArt "http://heile.deviantart.com/" credo si occupi di grafica concettuale/horror-macabro o qualcosa del genere... (a me, comunque, il concetto di quelle opere pare abbastanza chiaro).

    RispondiElimina
  5. sì sì non mi riferivo al concetto, quanto mi chiedevo se fossero foto ritoccate o disegni o roba fatta al computer.

    RispondiElimina
  6. ..il fotoritocco per la maggior parte degli artisti di Deviantart è praticamente "regola d'arte" :) .. (SongBook).

    RispondiElimina